6 March 2013



Dopo un paio di anni di silenzio, hanno deciso di tornare a suonare nella citta' che nel 1996 ha dato loro i natali. Ma io che faccio? Me li perdo.  

Ci sono molti concerti ai quali vorrei assistere. Quello dei Camera Obscura non era nemmeno fra quelli imperdibili. Ma un paio d’ore scarse le avrei dedicate loro volentieri. Nient! Era da settimane sold-out.

Glasgow non e’ grande nemmeno quanto Genova. Nonostante questo, offre una scena musicale importante, paragonabile a quella di citta’ europee di dimensioni maggiori. Nel 2008 la citta’ si è aggiudicata il titolo UNESCO di Città della Musica. Secondo il sito glasgowcityofmusic.com, Glasgow ospita in media 130 eventi musicali alla settimana. Belle & Sebastian, Franz Ferdinand, Mogwai, Paolo Nutini, Primal Scream, Simple Minds, The Fratellis, Travis sono alcuni dei nomi piu’ popolari al di fuori dei confini nazionali. Esistono comunque una miriade di musicisti meno noti che ogni sera si esibiscono nei numerosi locali della citta’. Capita infatti spesso che bar e pub abbiano un apposito spazio che utilizzano per ospitare band di ogni tipo e genere musicale.

I Camera Obscura nascono da queste parti nel 1996 grazie all’idea di Tracyanne Campbell (voce) e Gavin Dunbar (basso), ai quali si aggiungono successivamente Lee Thomson (batteria), Carey Lander (tastiera) e Kenny McKeeve (chitarra).

Nel corso della loro carriera artistica hanno pubblicato 4 studio album. La loro musica ricorda per certi versi gli anni ’60, sebbene ci siano collegamenti con quella pop orchestrale fine anni ’90. Poco soddisfatti del successo ottenuto nel Regno Unito, hanno per anni investito nel mercato americano, riscuotendo notevoli consensi di pubblico e critica.
Le prime incisioni del gruppo risalgono al 1998 con i singoli "Park and Ride" e "Your Sound". Il primo album ("Biggest Bluest Hi-Fi") viene pubblicato nel 2001 con il supporto di John Peel, ben posizionandosi in diverse classifiche di musica indipendente. Al secondo album ("Underachievers Please Try Harder"), pubblicato nel 2003, seguirono il primo tour nel Regno Unito e quello negli Stati Uniti. Il singolo "Supended From Class" e' stato scelto da Ol Parker per la colonna sonora del film "Imagine Me & You". I Camera Obscura registrano il loro terzo album “Let's Get Out of This Country” nel 2005 in Svezia, prodotto da Jari Haapalainen, poi pubblicato l’anno successivo.
Con "My Maudlin Career", quarto album della loro produzione, si sono fatti conoscere e apprezzare da un pubblico sempre piu' ampio. Il singolo "French Navy" fu inoltre utilizzato come sigla di apertura della trasmissione televisiva "Come Dine with me" (Channel 4).
Ora non ci resta che attendere il prossimo 3 Giugno, giorno nel quale verra' pubblicato l'ultimo lavoro del gruppo ("Desire Lines").


6 comments:

  1. Li ho visti a Milano qualche anno fa. Nemmeno li conoscevo. Ma la musica e' ascoltabilissima.

    ReplyDelete
  2. Non li conosco. Anche se sembrano arrabbiati nella foto.

    ReplyDelete
  3. Siamo stati in vacanza una settimana fra Glasgow ed Edimburgo. Abbiamo notato parecchi concerti fra l'elenco degli eventi e soprattutto durante la settimana. Molto bello anche perche', per nostra grande sopresa, ci ha accompagnato un tiepido sole per quasi tutta la durata della vacanza :)

    ReplyDelete
  4. le facce che hanno sono orrende. Fanno quasi paura. Ma la loro musica sembra carina anche se li conosco ancora troppo poco.

    ReplyDelete
  5. a me piacciono molto così come buona parte dell'indie (definizione che lascia il tempo che trova) che proviene da Glasgow

    ReplyDelete
  6. Grazie per il riferimento ai Camera Obscura. Me li ero completamente persi e invece sono interessanti.
    Alberto

    ReplyDelete

Powered by Blogger.